Esperti di salute animale dal 1917
Prodotti unici, scientificamente provati
Consulenza qualificata
3 min tempo di lettura

Perchè il veterinario è una figura importante nel team dei consulenti aziendali

Non sorprende che, nel settore della produzione del latte in continua evoluzione, il ruolo del veterinario si sia evoluto molto negli ultimi tempi. All’inizio della professione, il ruolo del veterinario di azienda - soprattutto nel settore latte - era concentrato sul trattamento dei singoli animali. Per anni questa è stata la percezione generale, ma in questo momento stiamo sviluppando un nuovo standard, un nuovo "normale".

17-12-2020, data ultimo aggiornamento 07-01-2021
il veterinario

Trattamenti individuali Vs Gestione della mandria  

Passo dopo passo il ruolo del veterinario si sta evolvendo, concentrandosi sempre più sulla prevenzione, piuttosto che sulla cura, e sulla gestione della mandria invece che sul trattamento dei singoli individui. In tal modo, il veterinario è diventato un membro sempre più essenziale del team aziendale il cui ruolo si è sviluppato in quello di un consulente tanto quanto era quello di clinico.

Testimonial Veterinario

"Ci sarà sempre un ruolo per il veterinario nell'azienda agricola, ma penso che il nostro ruolo si evolverà in quello di un consulente piuttosto che quello esclusivamente di clinico. Col tempo, l'importanza di curare le singole vacche diminuirà e l'attenzione si sposterà maggiormente sulla salute dell'intera mandria, piuttosto che sulla medicina individuale degli animali."*

 

Un solo team

Come ogni altra attività, la chiave del successo è mantenere un team ben organizzato, che lavora unito per un obiettivo comune: nel nostro caso, animali sani e altamente produttivi e un’azienda redditizia.

Come accennato in precedenza, la necessità di esaminare e trattare i singoli animali è diminuita nel tempo a seguito dell’evoluzione delle pratiche zootecniche, dell'aumento delle dimensioni della mandria e di una migliore pianificazione aziendale. Tuttavia, il veterinario, insieme ai dipendenti aziendali e al nutrizionista, dovrebbe essere un membro importante della squadra dell’allevatore e qualcuno con cui comunicare spesso, e non solo quando si presenta un problema.

 

Protocolli & Aggiornamento

Al fine di garantire che le moderne aziende da latte rimangano efficienti e produttive è essenziale mettere in atto protocolli di lavoro efficaci e comprovati che salvaguardino l'obiettivo primario dell'azienda: animali che siano sani e produttivi. Il contributo del veterinario può essere decisivo per stabilire linee guida efficaci per il parto, la cura dei vitelli neonati, l'individuazione precoce dei sintomi di malattia, il benessere degli animali e la corretta movimentazione degli animali oltrre che per la corretta messa in opera di questi protocolli come e quando richiesto. Il veterinario dovrebbe anche contribuire a alla formazione tecnica del team per garantire che questi protocolli siano implementati correttamente e in modo coerente.

Il veterinario aziendale potrebbe anche essere la persona a cui rivolgersi per tutte le domande relative agli animali e alle normative: è tenuto a tenersi al passo con tutte le linee guida sul benessere, le normative nazionali, le restrizioni sugli antibiotici, i nuovi sviluppi, i nuovi prodotti per la salute degli animali, ecc. Risulta quindi nella posizione ideale per aiutare l’allevatore a garantire che vari aspetti dell’attività siano conformi alle più recenti restrizioni legali e linee guida.

IMG_0590

Raccolta dati

Una volta che questi protocolli sono in atto, è importante raccogliere dati specifici della mandria al fine di mettere a punto le pratiche di lavoro ed essere in grado di reagire rapidamente e con decisione quando si verifica un problema. I dati raccolti dovrebbero coprire tutti gli aspetti del ciclo di produzione annuale, inclusi parto, svezzamento, riproduzione, produzione di latte, eventi sanitari, ecc. Avendo a disposizione questi dati, l’allevatore è in grado di lavorare efficacemente con il proprio personale, nutrizionista e veterinario per capire quali protocolli stanno avvantaggiando l’attività e quali fattori ne stanno ostacolando il successo: il veterinario può aiutare a scegliere i parametri giusti da monitorare e interrogare questi indicatori chiave di prestazione su base regolare. In tal modo, verranno identificate le aree in cui è necessario un miglioramento e l'entità degli eventuali problemi. Grazie a queste informazioni, l’allevatore e il team saranno successivamente in grado di implementare una strategia efficace per superare eventuali problemi ricorrenti e per massimizzare il ritorno sull'investimento dell'azienda. È essenziale identificare, documentare e confrontare continuamente questo lavoro per garantire che il business continui ad andare avanti.

 

Testimonial Veterinario

"Penso che gran parte del nostro lavoro consisterà nell'analisi dei dati provenienti da diversi input aziendali... questo forse significa che passeremo meno tempo in campo a lavorare con gli animali e più tempo davanti a un computer per analizzare i dati; il tempo che effettivamente trascorriamo accanto a una vacca sarà limitato rispetto a quello che facciamo ora."*

 

Consigli ed esperienza da Phibro

In Phibro sosteniamo pienamente questo approccio orientato al futuro: il nostro team di specialisti tecnici del settore latte comprende veterinari e nutrizionisti, tutti incaricati di contribuire al successo del vostro allevamento. Siamo qui per fornire consigli chiari, pratici e professionali su come migliorare la salute e la produttività della tua mandria da latte e siamo sempre felici di lavorare con il veterinario e il nutrizionista aziendali per ottimizzare le prestazioni della tua mandria.

Per saperne di più su come possiamo aiutarti o per contattare un Dairy Technical Specialist visitate questa pagina.

* Woodward, H; K. Cobb and J. Remnant. 2019. The future of cattle veterinary practice: insights from a qualitative study. Veterinary Record doi: 10.1136/vr.105321

Yves Baetens
Yves Baetens
Yves è uno specialista tecnico nel settore lattiero-caseario, responsabile del mercato belga. Cresciuto in una fattoria e mangimificio, Yves ha imparato a divertirsi lavorando con gli animali e visitando le fattorie sin dalla giovane età. In seguito, ha deciso di diventare un veterinario specializzato in ruminanti per continuare a fare ció che ama. Durante gli anni universitari ha continuato a sviluppare il suo interesse speciale per la nutrizione dei bovini da latte. In Phibro, mira ad ottenere bovine sane e allevatori felici, supportando gli agricoltori sia nella gestione nutrizionale che in quella sanitaria.

Potrebbe interessarti anche